Carta d’Identità Elettronica difettosa, ecco come sostituirla

Alcune CIE (Carte di Identità Elettroniche) rilasciate dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, tra ottobre 2017 e febbraio 2018, presentano un difetto nel microchip. I documenti difettosi, pur mantenendo validità ai fini dell’identificazione, potrebbero creare difficoltà in caso di espatrio.

I titolari delle CIE difettose riceveranno a casa una nota dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che li informa della possibilità di sostituire gratuitamente la CIE facendone richiesta al proprio Comune.

Chi intende effettuare la sostituzione dovrà fissare un appuntamento (tramite il numero verde del Comune 800313232 o inviando una mail a:sportellounico@comune.rozzano.mi.it ) al quale si dovrà presentare con il documento da sostituire e una foto tessera recente.

Per verificare la propria CIE è possibile consultare il sito di verifica CIE  inserendo codice fiscale e numero del documento si saprà in tempo reale se rientra tra quelli difettosi.