Bonus gas naturale

Che cos’è

E’ un’agevolazione introdotta dal Decreto 28/12/2007 ed attuata con delibera ARG/gas 144/09,  per sostenere la spesa del consumo di gas delle famiglie in condizione di disagio economico.
Dal 15 dicembre 2009 (fatti salvi eventuali slittamenti) tutti i cittadini italiani e stranieri possono richiedere il Bonus per le forniture del gas  presentando apposita domanda e documentazione presso il Comune.

Come funziona

I requisiti di ammissibilità al Bonus sono i seguenti: nuclei familiari con un reddito annuo uguale o inferiore a 8.107,50 euro ISEE, oppure a 20.000,00 euro ISEE per le famiglie con 4 o più figli a carico.

E’ prevista la riduzione per:
– forniture individuali (clienti domestici diretti che utilizzano una fornitura autonoma)
– forniture individuali + centralizzate (clienti domestici diretti che sono serviti anche da un impianto di riscaldamento condominiale centralizzato)
– forniture centralizzate (clienti domestici indiretti, serviti solo da impianto condominiale centralizzato).

Agli intestatari di un’utenza individuale, viene richiesto di allegare copia della fattura, fronte retro, del consumo di gas naturale. Nel caso di riscaldamento centralizzato, alimentato con gas naturale, la copia della fattura, fronte retro, del condominio è da richiedere all’amminastrore dello stabile.

Per presentare la domanda di agevolazione tariffaria è necessario compilare l’apposita modulistica disponibile presso il CIRP del Comune in piazza G.Foglia, 1 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e il sabato dalle ore 9 alle ore 12.
La domanda compilata va presentata all’ufficio Protocollo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00. Il martedì e giovedì aperto anche il pomeriggio dalle ore 13.30 alle ore 15.30.

Chi contattare

CIRP Centro Informazioni e Relazioni con il Pubblico
Piazza Giovanni Foglia,1
Infoline 800.31.32.32

Per visualizzare il modulo di richiesta clicca qui

Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.sgate.anci.it