Voto domiciliare

Che cos’è

È l’esercizio del diritto di voto, al proprio domicilio.

La procedura è riservata agli elettori con infermità gravi, tali da impedire l’allontanamento dall’abitazione, o che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Come funziona

Per esercitare il voto a domicilio occorre presentare domanda allo sportello al cittadino allegando il certificato medico, rilasciato da un funzionario medico designato dagli organi dell’azienda sanitaria locale, attestante lo stato di grave infermità fisica o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali che impedisce l’allontanamento dalla propria abitazione per recarsi al seggio.

Si ricorda che per poter esercitare il diritto di voto è necessario esibire la propria tessera elettorale e un documento di riconoscimento valido. Chi avesse smarrito la propria tessera elettorale può chiederne il duplicato all’Ufficio Elettorale del Comune.

Chi contattare

Ufficio elettorale
Piazza G. Foglia, 1
Infoline 800.31.32.32