Istituti Scolastici, il Sindaco e l’Amministrazione proseguono il progetto approvato dal “Decreto del Fare”

Comunicato Stampa

Rozzano, istituti scolastici, il Sindaco Agogliati e l’Amministrazione proseguono il progetto approvato dal “decreto del fare”

Rozzano – Sono cominciati i lavori di ristrutturazione nelle scuole di Rozzano che hanno ottenuto i finanziamenti per i progetti approvati con il “Decreto del fare” del Ministero dell’Interno del 2014, nell’ambito della sezione #scuolesicure. I lavori prevedono la sostituzione dei vecchi serramenti e di vetri con altri dalla migliore tenuta termica.

“Il piano di edilizia scolastica voluto da questa amministrazione grazie ai finanziamenti del Governo Renzi si è concretizzato anche qui a Rozzano e proseguirà nelle prossime settimane, con gli interventi di manutenzione nei nostri plessi scolastici – ha affermato il Sindaco Barbara Agogliati – Negli scorsi mesi abbiamo potuto rimodernare diverse strutture scolastiche nell’ambito del progetto #scuolebelle e siamo certi di poter continuare mettendo mano alla sicurezza grazie a #scuolesicure”.

Il programma di svolgimento dei lavori vede gli operai impegnati dal 6 al 20 luglio per la scuola Ciclamini, dal 20 al 31 luglio per la scuola Lillà, e dal 1 agosto alla prima settimana di settembre per la scuola media Curiel. I fondi a disposizione per eseguire i lavori sono complessivamente: 206.855,000€ per scuola media Curiel, €106.000,00 per la scuola materna Ciclamini, € 97.000,00 per la scuola materna Lillà.

“E’ importante la buona riuscita dei lavori per il rinnovamento dei nostri istituti scolastici. Siamo certi di proseguire a piccoli passi verso un miglioramento costante nel mantenimento della qualità dei nostri spazi, soprattutto di quelli rivolti ai più giovani”, ha aggiunto il Vicesindaco con delega alla Pubblica Istruzione Stefania Busnari.

Ufficio Stampa Tel. 02 8226365