Opportunità lavorativa in esselunga: il comune firma accordo per sostenere i cittadini disoccupati

Comunicato Stampa

Opportunità lavorativa in esselunga: il comune firma accordo per sostenere i cittadini disoccupati

Rozzano, 3 agosto – Il Sindaco Barbara Agogliati e l’Amministrazione Comunale hanno firmato un accordo con Esselunga S.p.A. e Afol Sud Milano per affiancare i cittadini in cerca di lavoro nell’inserimento presso il nuovo punto vendita della città.

” Vogliamo valorizzare questa occasione per i rozzanesi che sono in cerca di un impiego – ha affermato il Sindaco Barbara Agogliati – grazie a questa convenzione sarà più semplice accedere alle selezioni. Ogni occasione che possa favorire una ripresa economica creando posti di lavoro è davvero una conquista.”

“Il senso è quello di una politica di “lavoro a km zero” che ha ricadute sia su sviluppo e occupazione, sia sull’ambiente, grazie alla riduzione degli spostamenti in automobile e in termini di conciliazione dei tempi vita/lavoro” ha proseguito l’Assessore al Lavoro Fiorella Imprenti.

AFOL Sud Milano è stata incaricata dal Comune di Rozzano di contattare i propri cittadini iscritti al Centro per l’Impiego per informarli della prossima apertura di un punto vendita Esselunga in città e verificarne l’interesse a lavorare nella nuova struttura commerciale.

Esselunga sta cercando addetti alle vendite. I candidati saranno inseriti nel contesto del negozio, nei reparti di: Drogheria, General Merchandise, Frutta e Verdura, Latticini e Salumi, Carne, Pescheria e Panetteria. Alle figure ricercate saranno offerti contratti sia Part-time che Full-time.

“Rozzano ha subìto un’importante evoluzione – relativamente allo sviluppo commerciale – negli ultimi dieci anni e la grande distribuzione ha contribuito ad accelerare questo processo, creando molte opportunità lavorative”, ha concluso l’Assessore al Commercio Dario La Guardia.