Registro della Bigenitorialità

Il Consiglio comunale, con deliberazione n.13 del 28 febbraio 2018, ha istituito il Registro della bigenitorialità e ne ha approvato il relativo Regolamento.

Il concetto di bigenitorialità è stato introdotto della Legge numero 54 del 2006 e da altre norme nazionali e internazionali, al fine di favorire la costante relazione del minore con entrambi i genitori e l’affido condiviso.

L’istituzione del registro dà applicazione al principio che garantisce il diritto soggettivo del minore di vedere ugualmente coinvolti i genitori, sia in pendenza di giudizio di separazione o di divorzio, che successivamente alla conclusione dello stesso, nelle decisioni relative alla sua salute, educazione e istruzione.

L’iscrizione al registro non ha rilevanza ai fini anagrafici ma consente di far comparire il minore, residente nel Comune di Rozzano, come domiciliato presso entrambe le residenze dei genitori.

Il registro istituito dal Comune di Rozzano ha il fine di tutelare il diritto dei minori alla bigenitorialità nello svolgimento dei procedimenti amministrativi e nell’erogazione di servizi da parte del Comune di Rozzano stesso che li riguardino direttamente.

Per informazioni

Infoline 800313232

 

Allegati:

modulo iscrizione registro