Animali al tempo dell’emergenza sanitaria

Gli animali non trasmettono il coronavirus, non vi è alcuna evidenza scientifica che gli animali da compagnia, quali cani e gatti, abbiano contratto l’infezione o possano diffonderla.
Ma cosa cambia nel nostro agire quotidiano in questi giorni di emergenza? Cosa possiamo fare e cosa non dobbiamo fare per la tutela della salute di tutti? Per rispondere a queste domande l’ENPA – Ente Nazionale Protezione Animali ha redatto uno specifico vademecum che condividiamo con voi.

Si raccomanda di lavare le mani frequentemente con acqua e sapone o usando soluzioni alcoliche dopo il contatto con gli animali.