Denuncia di morte

Che cos’è

La denuncia di morte è obbligatoria per legge e deve essere resa presso il Comune dove si è verificato l’evento.

Come funziona

Per i decessi avvenuti in abitazione la dichiarazione va effettuata dai familiari, da persona convivente, o da un loro delegato, entro 24 ore dall’evento presso l’Ufficio di Stato Civile.
Per i decessi in Ospedale o in Istituto l’avviso di morte deve essere inoltrato dal direttore Sanitario sempre entro 24 ore dall’evento.
La stesura dell’atto di morte è immediata
Trascorsi i tempi previsti dalla legge potranno essere rilasciate le autorizzazioni al seppellimento, al trasporto, ed eventualmente alla cremazione, affidamento e dispersione delle ceneri.

Dove presentarla

La denuncia di morte deve essere effettuata presso l’ufficio di stato civile con la seguente documentazione:
– avviso di morte del medico curante
– documento di identità di chi presenta l’avviso di morte
– atto di delega nel caso in cui si presenti l’incaricato di un’impresa funebre

Chi contattare

Ufficio di Stato Civile
Piazza G. Foglia, 1
Infoline 800.31.32.32
Fax 02 82.53.750
Orario: dal lunedì a sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.00