Rimpasto di giunta con una new entry

Cambio di deleghe e un nuovo ingresso nella giunta comunale. Il sindaco Gianni Ferretti, dopo le dimissioni per motivi personali dell’assessore al lavoro e alle attività produttive Dario Quagliato, definisce la nuova squadra di governo che avrà il compito di guidare le scelte politiche della città fino alla naturale scadenza del mandato amministrativo.

Un nuovo nome entra a far parte dell’esecutivo. La new entry in giunta è Simone Scavilla, laureando in economia e management all’università Statale di Milano, a cui sono state assegnate le deleghe del bilancio, tributi, catasto e innovazione tecnologica.

All’assessore Ermanno Valli, che fa già parte dell’attuale esecutivo,  sono state affidate le tematiche del lavoro e della formazione professionale, i servizi demografici, i quartieri e decentramento. Restano invariate le altre deleghe per i componenti della giunta.

“Ringrazio Dario Quagliato per il lavoro svolto – commenta il primo cittadino –  e con gli assessori Simone Scavilla  e Ermanno Valli, unitamente agli altri componenti della mia squadra, continueremo ad operare nell’interesse primario della collettività, con gli obbiettivi che abbiamo definito nel nostro mandato. Siamo al servizio della città e vogliamo mettere in campo tutte le azioni che possano favorire il benessere sociale, economico e culturale del nostro territorio.”