Informazioni per le elezioni regionali del 12 e 13 febbraio 2023

Pubblicato il 17 Gennaio 2023

Domenica 12 febbraio dalle ore 7 alle ore 23 e lunedì 13 febbraio dalle ore 7 alle ore 15 si voterà  per l’elezione del Presidente e del Consiglio regionale della Lombardia. E’ possibile consultare la pagina dedicata sul sito di Regione Lombardia e sul sito del Ministero dell’Interno.

Per esercitare il diritto di voto, è necessario esibire presso la sezione elettorale di votazione la tessera elettorale e un documento di identificazione valido.

Tessera elettorale

È il documento che permette, unitamente a un valido documento d’identità, l’esercizio del diritto di voto.
Contiene, oltre ai dati anagrafici dell’elettore:
– la sezione elettorale di appartenenza
– la sede dove votare
– i collegi elettorali di appartenenza
– i 18 spazi destinati all’apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale

Come funziona

La tessera elettorale è gratuita e permanente. È valida fino all’esaurimento dei 18 spazi disponibili e deve essere usata in occasione di ogni elezione o referendum. In caso di trasferimento di residenza, viene rilasciata al domicilio dell’elettore.

In caso di mancato recapito, può essere ritirata presso l’Ufficio Messi dall’interessato oppure da parte di una terza persona purchè provvista di proprio documento d’identità e documento d’identità in originale o in fotocopia dell’interessato al rilascio del duplicato.In occasione delle votazioni, la tessera elettorale è indispensabile per ottenere le agevolazioni sul costo dei biglietti di viaggio riservate agli elettori.

In caso di:

  • esaurimento degli spazi per la certificazione dell’esercizio di voto occorre chiederne il rinnovo allo Sportello Unico al Cittadino (dal lunedì al sabato – dalle ore 8.30 alle ore 12 – martedì e giovedì anche in orario pomeridiano dalle ore 13.30 alle ore 17 ) consegnando la tessera elettorale con gli spazi esauriti;
  • trasferimento di residenza da altro Comune, una nuova tessera elettorale verrà consegnata al domicilio dell’elettore contestualmente al ritiro di quella già in suo possesso;
  • variazione dei dati, l’elettore riceverà per posta al proprio domicilio un’etichetta adesiva con i dati aggiornati, da applicare sulla tessera;
  • smarrimento, è necessario richiedere un duplicato, compilando una dichiarazione di smarrimento con le medesime modalità e orari indicati in caso di esaurimento degli spazi.

Modello richiesta duplicato

Al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate, l’ufficio elettorale sarà aperto :

  • venerdì 10 febbraio dalle ore 8.30 alle ore 18
  • sabato 11 febbraio dalle ore 8.30 alle ore 18
  • domenica 12 febbraio dalle ore 7 alle ore 23
  • lunedì 13 febbraio dalle ore 7.00 alle ore 15

 

Voto domiciliare per elettori affetti da grave infermità

Gli elettori affetti da gravi infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, possono chiedere di votare presso il proprio domicilio, facendo pervenire al sindaco una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano preferibilmente entro lunedì 23 gennaio 2023. Alla dichiarazione dovrà essere allegata una copia della tessera elettorale e l’apposita certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell’azienda sanitaria locale.

Per maggiori informazioni sul voto domiciliare, documentazione necessaria e modalità di richiesta, consulta la pagina dedicata clicca qui 

Per il rilascio delle certificazioni mediche e per verificare il calendario della presenza dei medici consulta l’elenco e la successiva integrazione

In caso si fosse sprovvisti di tessera elettorale o in caso di smarrimento, deterioramento, usura o esaurimento degli appositi spazi di certificazione del voto è possibile richiedere una nuova tessera.

Per informazioni e richieste di nuove tessere:

Ufficio Elettorale
tel. 028226207
email: ufficio.elettorale@comune.rozzano.mi.it

Voto assistito

Gli elettori con grave infermità possono essere accompagnati all’interno della cabina elettorale da un altro elettore. L’impedimento, quando non sia evidente, potrà essere dimostrato mediante esibizione di apposito  certificato medico rilasciato da ATS, che attesti l’infermità fisica e il conseguente diritto al voto assistito.

Per il rilascio delle certificazioni mediche e per verificare il calendario della presenza dei medici  consulta l’elenco e la successiva integrazione

È possibile presentare una richiesta al proprio Comune di iscrizione elettorale  per ottenere l’annotazione permanente del diritto di voto assistito mediante l’apposizione di un corrispondente simbolo sulla tessera elettorale. La domanda deve essere corredata dalla predetta certificazione sanitaria. Per gli elettori non vedenti è sufficiente esibire il libretto di pensione rilasciato dall’INPS nel quale sia indicata la categoria “Ciechi Civili” e uno dei relativi codici attestanti la cecità assoluta (06,07,10,11,15,18,19).

 

Trasporto al seggio elettorale

E’ un servizio gratuito di assistenza che favorisce l’esercizio del diritto di voto da parte delle persone con problemi di mobilità. Il servizio di trasporto presso il proprio seggio elettorale è organizzato grazie ad un accordo tra il Comune e la Croce Viola.

 

Per informazioni

Ufficio elettorale
Piazza G. Foglia, 1, 20089 – Rozzano (MI)
tel. 028226207/204
E-mail: ufficio.elettorale@comune.rozzano.mi.it