Refezione gratuita, il sindaco pranza con i bambini

Pasta al pesto, nuggets di pollo, insalata, prugne. Il sindaco Gianni Ferretti ha voluto servire il pranzo ai piccoli alunni della scuola dell’infanzia in occasione del primo giorno della refezione scolastica gratuita. Con lui alla scuola dell’infanzia di via Piave anche Cristina Perazzolo, vice sindaco, e Maira Cacucci, assessore all’istruzione.

“Oggi abbiamo servito i primi pasti alla scuola dell’infanzia, la qualità del cibo è ottima – commenta il sindaco Gianni Ferretti. Auspico che una legge a livello nazionale possa garantire questo provvedimento in tutte le scuole del nostro Paese.”

Sono 3250 le famiglie che beneficeranno della gratuità del servizio grazie alla volontà del Comune di Rozzano, l’unica pubblica amministrazione in Italia che ha scelto di dare questa opportunità alle famiglie residenti in regola con i pagamenti. In caso di morosità, invece, per accedere al servizio sarà sufficiente sottoscrivere un piano di rientro delle rate insolute.