Sicurezza del territorio, controlli a tappeto da parte dei Carabinieri

Pubblicato il 24 Gennaio 2023

Nell’ambito di un servizio straordinario di presidio del territorio eseguito dalla Compagnia Carabinieri di Corsico e dalla Tenenza di Rozzano, sono state controllate 29 persone, di cui 4 stranieri, effettuate 3 denunce, fermati 19 autoveicoli ed eseguiti controlli nei pressi degli esercizi commerciali in diverse zone della città. E’ il bilancio di un’operazione svolta nelle vie Europa, Mimose, Peonie, Biancospini, Lombardia, Manzoni, Curiel e in piazza Fontana a Quinto Stampi.

Nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio un giovane di 20 anni e domiciliato a Rozzano. Il ragazzo è stato trovato in possesso di circa due grammi di hashish suddivisi in dosi, oltre alla somma di 425 euro in contanti.

Denunciato anche un 21enne, in Italia senza fissa dimora, pregiudicato e ritenuto responsabile del reato di inosservanza dell’ordine del Questore di abbandonare il territorio nazionale.

La denuncia è scattata inoltre per un italiano di 46 anni, residente a Rozzano, pregiudicato e ritenuto responsabile del reato di porto abusivo di armi atte ad offendere. Nel corso di un controllo l’uomo veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico, debitamente posto sotto sequestro.