“Si!Lombardia”, bonus fino a 2000 euro per microimprese e negozi di vicinato

Pubblicato il 19 Novembre 2020

In arrivo da Regione Lombardia contributi a fondo perduto – da un minimo di 1000 euro fino a 2000 euro – per le microimprese e le attività commerciali particolarmente colpite dalle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria. In particolare la misura è destinata ai negozi di vicinato non alimentari, anche quelli operanti all’interno dei centri commerciali, centri estetici, taxisti e numerose altre categorie appartenenti ad esempio alle filiere delle attività culturali e di intrattenimento per bambini.

Il bando “Sì!Lombardia” sarà on line dal 23 novembre fino al 27 novembre, le domande potranno essere presentate esclusivamente sul sito www.bandi.regione.lombardia.it 

Condizione necessaria per richiedere il finanziamento è di essere microimprese con attività in Lombardia e aver registrato tra il marzo e l’ottobre 2020 una riduzione di fatturato di almeno un terzo rispetto allo stesso periodo del 2019 (tale condizione non si applica per le microimprese che hanno avviato l’attività a partire dal 1 gennaio 2019). L’elenco dei settori ammissibili con l’indicazione delle relative finestre di presentazione delle domande è riportato nel bando, per scaricare il testo integrale clicca qui .

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata sul sito di Regione Lombardia, clicca qui.