Trasporto scolastico anno 2021-22 per gli studenti dell’istituto comprensivo Monte Amiata

Pubblicato il 9 Giugno 2021

Fino al 30 giugno è possibile presentare la richiesta di iscrizione al servizio di trasporto scolastico a disposizione degli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo Monte Amiata. Il servizio è riservato ai residenti a Ponte Sesto. In caso posti disponibili, potranno essere accettate richieste di iscrizione degli altri studenti residenti in altri quartieri della città o in zone limitrofi.
I requisiti per la richiesta di trasporto scolastico sono la mancanza di mezzi pubblici diretti di collegamento tra il luogo di residenza dell’alunno e la sede della scuola secondaria di primo grado Curiel.
Le pre-iscrizioni potranno essere effettuate previo appuntamento da concordare con il servizio di pubblica istruzione al numero 028226297/285 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 15.30.

Fermate e orari di partenza e di arrivo 

Andata
tutti i giorni da lunedì al venerdì con i seguenti orari:
ore 07:35 – partenza: via Ariosto angolo Via Tasso
ore 07:40 – fermata: piazza Berlinguer
ore 7: 45 – fermata: via B. Buozzi (campo sportivo)
ore 07:50 – fermata: via Alighieri località Villalta
ore 07:55 – arrivo: istituto comprensivo Monte Amiata via della Pace
Ritorno
tutti i giorni dal lunedì al venerdì con i seguenti orari:
ore 14:00 – partenza: istituto comprensivo Monte Amiata via della Pace
ore 14:10 – fermata: via Alighieri località Villalta
ore 14: 15 – fermata: via B. Buozzi (campo sportivo)
ore 14:20  – fermata: piazza Berlinguer davanti alla chiesa
ore 14:25 – arrivo: via Ariosto angolo via Tasso


Tariffe

Le tariffe di frequenza mensile, per ogni iscritto sono le seguenti: 25 euro per i residenti e 50 euro per i non residenti.
Per i mesi di settembre e dicembre 2021 e giugno 2022 la tariffa è ridotta del 50%.

Agevolazioni

Per le famiglie che hanno più di un figlio che usufruisce del servizio di trasporto scolastico è prevista la riduzione del 25%  della tariffa dal secondo figlio e successivi indipendentemente dall’ISEE del nucleo familiare. La quota intera è calcolata per il figlio più grande.
In presenza di situazioni di provato disagio economico o sociali e sulla base dei documenti prodotti dai Servizi Sociali, potranno essere concesse esenzione della retta per il servizio di Trasporto Scolastico.

Le famiglie al momento dell’iscrizione dovranno pagare anticipatamente come acconto la quota paria a due mesi di frequenza.

Nel caso in cui non abbia utilizzato il servizio di trasporto scolastico per tutto il mese, verrà esonerato dal pagamento.